Rimozione Ammoniaca con Tecnica Chimico Fisica

Rimozione di ammoniaca da acque reflue mediante adsorbente generato in situ come tecnica alternativa allo strippaggio ed alla ossidazione
RIMUOVERE AMMONIACA DA ACQUE REFLUE

Rimozione di Ammoniaca mediante Tecnica Chimico Fisica

La rimozione di alte concentrazioni di ammonio da acque reflue rappresenta sicuramente un processo critico all’interno di cicli di trattamento delle acque soprattutto quando tecniche tradizionali come lo strippaggio o l’ossidazione biologica/elettrochimica non sono, per motivi diversi, disponibili.

“Hoene propone una nuova tecnica di tipo chimico-fisica per la rimozione di azoto ammoniacale mediante dosaggio di un prodotto opportuno . Il processo è facilmente eseguibile in impianti esistenti”



rimozione ammoniaca

DESCRIZIONE DEL PROCESSO

Il processo si fonda sulla generazione in situ di un adsorbente selettivo per l’azoto ad alta capacità (oltre dieci volte la capacità di adsorbenti naturali/industriali sul mercato) che lo rendono idoneo per trattare acque con elevate concentrazioni di ammoniaca.

Caratteristiche Principali

  • trattamento acque con elevate concentrazioni di N- NH4 +
  • utilizzo impianti chimico-fisici standard
  • processo di semplice gestione
  • costi di trattamento competitivi

Il ciclo si sviluppa attraverso due diversi stadi di trattamento (A + B) ovvero

  1. Rimozione preventiva di elementi che interferiscono nel processo (es. solfati) attraverso dosaggio del prodotto della serie HadsoNitro A (opzionale)
  2. Dosaggio del prodotto AdsoNitro B che genera in soluzione un adsorbente ad alta capacità specifica.

RIMOZIONE AMMONIACA

Precipitazione vs Strippaggio vs Ossidazione

La nuova tecnica si caratterizza per elevate efficienza e capacità di rimozione cosicché può essere impiegata anche con reflui ad alta concentrazione di azoto ammoniacale e può essere una valida alternativa a tecniche tradizionali quando, per diversi motivi, queste non possono essere adottate.
L’aspetto qualificante risiede sicuramente nella semplicità del processo che si riflette in costi di investimento minimi; per quanto riguarda invece i costi di gestione , trattandosi di tecnica chimico fisica dovranno essere considerati i costi per il trattamento dei fanghi prodotti (minimi) e dei chemicals utilizzati, entrambi quantificabili in relazione alla massa di azoto da rimuovere.


VANTAGGI RISPETTO ALLE TECNICHE TRADIZIONALI


Trattamento reflui ad elevata concentrazione di ammoniaca


Possibile impiego di chemicals da recupero


Estrema semplicità di gestione tramite singola pompa dosatrice


Alta capacità di rimozione specifica in impianti di dimensioni contenute



PRECIPITARE AMMONIACA

Ma conviene veramente?

L’adozione di un processo di rimozione ammoniaca di tipo chimico fisico rappresenta una soluzione immediata ad un problema che spesso i gestori di impianti di trattamento delle acque devono affrontare e risolvere; a fronte di una semplice modifica dell’impianto, il costo di esercizio è in funzione della massa di azoto che si deve effettivamente separare cosicché le voci di spesa principali sono rappresentate dall’acquisto dei prodotti Hoene e dallo smaltimento del fango generato (nr. 1 kg di azoto producono 2-5 Kg di fango umido) ma, del resto, qualsivoglia processo di separazione presuppone lo smaltimento di un “concentrato“ quale che sia la tecnica utilizzata.

Il costo della tecnica di separazione Hoene, di tipo chimico fisica, non è paragonabile a processi di ossidazione biologica con minimo contenuto di azoto ma diventa sicuramente concorrenziale nel trattamento di reflui ad alto contenuto di ammonio quando l’ossidazione biologica non è praticabile e le tecniche convenzionali , quali ad esempio lo strippaggio, risultato eccessivamente onerose.

CONTATTI

Hoene Ambiente

Piazza Martiri della Libertà, 2,
25103, Carpenedolo (BS) – Italia
P.IVA 03852920986
+ 39 030 5356727

www.hoene.it

info@hoene.it

IN EVIDENZA

Plasma Oxidation


Ossidazione Plasma
Plasma Oxidation
GET IN TOUCH

Seguici sui Socials

Rimani in contato con Hoene. Pubblichiamo di volta in volta sui nostri canali social le news R&D


Call Now ButtonChiamaci