Trattamento Percolato con Plasma

Depurazione Acque Reflue

Trattamento Percolato con PlasmaDepurazione Acque Reflue

Una Nuova Tecnologia per il trattamento di Percolato di Discarica attraverso Plasma Non Termico
Applicazione
Trattamento Percolato di Discarica
Year
2019
Technologia
Plasma Oxidation
Capacità
1000 - 5000 lt/h
https://hoene.it/wp-content/uploads/2019/10/plasma-933193_1920.jpg
https://hoene.it/wp-content/uploads/2019/10/land-fill.jpg
https://hoene.it/wp-content/uploads/2019/10/halde-haniel-2179468_1920.jpg
https://hoene.it/wp-content/uploads/2019/10/C-ION-Pilot-Unit-IBC-e1571232065133.jpg

Trattamento Percolato con Plasma

Title:

Description:

Scarica Plasma

Unità Plasma per test

Una Nuova Tecnologia per il trattamento di Percolato di Discarica

Una nuova tecnica, mediante Plasma Atmosferico, è stata utilizzata per il trattamento di percolato di discarica. Il processo si basa sull’utilizzo di Plasma Non Termico (NTP)  come sorgente di irraggiamento HV e di radicali di varia natura che vengono insufflati nella vasca di processo per ridurre il carico di COD ed Ammoniaca.

HOENE  ha progettato moduli di ossidazione al Plasma Non Termico, denominati NTP,  in grado di generare una corrente di aria ionizzata altamente reattiva in grado di mineralizzare  COD ed azoto  (ammoniacale) senza aggiunta di chemicals e senza produzione di fanghi da smaltire.

La nuova tecnologia si caratterizza per una intrinseca robustezza che si traduce in  semplicità della gestione e per  costi di gestione  limitati; In pratica le uniche variabili regolate sono energia/tempo di contatto e pH cosicchè anche la progettazione di un ciclo di trattamento risulta altamente semplificata.




Percolato di Discarica

Il percolato generalmente si caratterizza per la presenza COD refrattario  ed azoto ammoniacale oltre che metalli pesanti.

  • COD: 1000- 5000 mg/lt
  • Azoto Ammoniacale: 500-1000 mg/lt
  • Metalli: Ferro, Piombo Cadmio  etc

In genere le tecniche per trattare questa tipologia di acque reflue sono di tipo chimico fisico o separazione a membrana seguite da ossidazioni catalitiche (Fenton) che non sono mai di semplice gestione e alquanto dispendiose.


Modulo Plasma NTP

Il Modulo NTP produce una corrente Plasma caratterizzata dalla presenza massiccia di elettroni ad altissima temperatura locale e specie ioniche diverse (O3, H2O2, photoni, OH. etc) particolarmente reattive. La corrente Plasma agisce come

  • Ossidante altamente efficiente di carbonio ed azoto con mineralizzazione dei composti carboniosi a CO2 ed ossidazione di NH3 a N2

Il processo può essere condotto in presenza o meno di catalizzatori (da stabilire con test pilota) dove la combinazione di

  • Energia termica (localmente fino a 20.000 °C);
  • Azione chimica radicalica (potenziale 2,7 eV)
  • Onde ultraviolette prodotte nel reattore,

rendono il processo di ossidazione estremamente veloce in funzione del carico inquinante da abbattere..


Processo

Il processo prevede l’installazione di uno o più moduli NTP da 1 o 4 KW immersi od esterni al tank di lavoro (anche già esistente) e di uno stadio di filtrazione (opzionale) per rimuovere eventuali parti solide separatesi (ossidi di metalli).

Il ciclo consiste di tre diversi stadi di processo

  1. Pre filtrazione per la separazione di parti grossolane sospese
  2. Ossidazione NTP in presenza o meno di catalisi eterogenea. In questa fase viene regolato il solo pH senza dosaggio alcuni di agenti coagulanti;
  3. Filtrazione finale per la rimozione di solidi sospesi eventuali. Questo stadio è opzionale in quanto stabilito in funzione del target prefissato
  • Rimozione COD e NH3 : 90 %;
  • Tempi di Reazione minimi;
  • Consumo energetico: < 40 KWh/m3

Applicazione
Trattamento Percolato di Discarica
Year
2019
Technologia
Plasma Oxidation
Capacità
1000 - 5000 lt/h
Inquinanti rimossi
Metalli, COD ed Ammoniaca
Consumo Energetico
< 50 KWh/m3

Piazza Martiri della Libertà, 2,

25103, Carpenedolo (BS) – Italia


+39 030 2070147

http://hoene.it

info@hoene.it

In Evidenza


Modulo UF in Container

Rimaniamo in Contatto

Hoene pubblica periodicamente aggiornamenti inerenti le proprie attività R&D. Seguici sui nostri canali socials